Comune di Magnano in Riviera

Denuncia di nascita

La legge prevede che la dichiarazione di nascita deve essere fatta entro 10 giorni dalla data del parto.
 
Da chi deve essere effettuata:
Da uno dei genitori del bambino se sono uniti da matrimonio;
Da entrambi i genitori del bambino se non sono uniti da matrimonio.
 
Entro quando e dove:
3 giorni dalla nascita se la dichiarazione è resa presso la Direzione Sanitaria dell'Ospedale;
10 giorni dalla nascita se la dichiarazione è resa presso l'Ufficio Stato Civile del Comune di nascita;
10 giorni dalla nascita se la dichiarazione è resa presso l'Ufficio Stato Civile del Comune di residenza dei genitori ( se i genitori non risiedono nello stesso Comune, salvo diverso accordo tra di loro, la dichiarazione deve essere resa presso il Comune di residenza della madre).
 
Cosa occorre:
Attestazione di nascita rilasciata dal medico o dall'ostetrica che ha assisto al parto;
Documento d’identità valido.
 
Casi particolari:
Se entrambi i genitori sono impossibilitati a rendere tale dichiarazione, può essere resa da un procuratore speciale, dal medico o dall'ostetrica;
Se la dichiarazione viene resa successivamente ai 10 giorni dalla nascita, il dichiarante dovrà indicare i motivi del ritardo e l'Ufficiale di Stato Civile segnalerà il caso al Procuratore della Repubblica;
È garantito alla madre il rispetto della volontà di non essere nominata;
In caso di nato morto la denuncia deve essere effettuata solo ed esclusivamente presso l'Ufficiale di Stato Civile del Comune di nascita.