Comune di Magnano in Riviera

Pubblicazioni di matrimonio

Coloro che hanno deciso di sposarsi, con rito civile o religioso, devono richiedere la pubblicazione di matrimonio all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune di residenza di uno degli sposi, con congruo anticipo rispetto alla data del matrimonio (non prima di sei mesi). Il modello di richiesta deve essere consegnato all’Ufficiale dello Stato Civile allegando la copia dei documenti di identità validi.
L'Ufficiale di Stato Civile provvede all'acquisizione dei documenti civili necessari per le pubblicazioni di matrimonio e contatta gli sposi per fissare l’appuntamento per la sottoscrizione del verbale di pubblicazioni di matrimonio. Entrambi gli sposi devono presentarsi nel giorno prestabilito con un documento di identità valido e n.1 marca da bollo da 16,00 euro (n.2 marche nel caso in cui gli sposi risiedano in Comuni diversi ai fini dell’affissione delle pubblicazioni in entrambi i Comuni).
Alcuni documenti non sono acquisibili dall'Ufficio dello Stato Civile e devono essere prodotti dagli interessati:
 
MATRIMONIO RELIGIOSO: richiesta di pubblicazione del Parroco e del Ministro di Culto.
 
SPOSI STRANIERI: i cittadini stranieri che intendono celebrare il matrimonio in Italia devono chiedere alla loro Autorità Consolare il Certificato di NULLA OSTA al matrimonio ex art. 116 C.C. Le firme sugli atti e documenti rilasciati da una rappresentanza diplomatica o consolare esterna devono essere legalizzate dalle Prefetture, sono esenti dalle legalizzazioni i documenti rilasciati dai Paesi con i quali esistono accordi multilaterali o bilaterali. Inoltre devono presentare un documento attestante la regolarità del soggiorno nel territorio italiano (legge 15/7/2009, n.94). Si consiglia di verificare sempre che le generalità riportate sul nulla osta coincidano esattamente con quelle indicate sul passaporto e con quelle registrate all'Anagrafe del Comune di residenza. Le pubblicazioni rimangono esposte per 8 giorni consecutivi più 3 giorni per eventuali opposizioni. Decorsi i termini di legge l’Ufficiale dello Stato Civile rilascia agli sposi il certificato di eseguite pubblicazioni che dovrà essere consegnato al Parroco o al Ministro di Culto. Nel caso in cui il matrimonio sarà celebrato presso il Comune di Magnano in Riviera, il certificato viene conservato all'interno del fascicolo se invece il matrimonio civile sarà celebrato presso un altro Comune verrà rilasciato nulla osta per la celebrazione di matrimonio civile in altro Comune.
Il matrimonio deve essere celebrato non prima di 4 e non dopo 180 giorni dalla data di compiuta esposizione della pubblicazione. Scaduti i termini la pubblicazione si considera come non avvenuta.

Per maggiori informazioni contattare l'Ufficio Anagrafe e Stato Civile