Comune di Magnano in Riviera

Tombola di Magnano

Tombola di Magnano
"Tombule di Magnan. Par dut il timp dal an"

 
Scatola




Tabellone
 
È la prima Tombola in friulano realizzata in regione. Si chiama "Tombule di Magnan. Par dut il timp dal an", per tutto il tempo l'anno, quindi. Si propone a grandi e piccini come curiosa e divertente alternativa numerica alla classica smorfia napoletana. Perché, oltre a riportare in marilenghe tutte le indicazioni del tradizionale gioco, affida a ogni numero un significato preciso in friulano.
Ecco che allora il 62 non è più "il morto ammazzato" ma il "toblât", ovvero il fienile; l'87 non sono "i pidocchi" ma "il polecut tal scarpet", cioè il pulcino sulla pantofola; il 76 non è "la fontana" ma è "l'Orcolat, il taramot", con evidente rimando all'anno nefasto 1976, quando il sisma devastò il Friuli e Magnano in Riviera tra i tanti paesi colpiti. E, ancora, numerosi i rimandi alla tradizione degli usi e costumi, e delle espressioni peculiari proprie della marilenghe: il 6, giorno dei fuochi sulle colline, è il simbolo del "pignarûl de Pifanie", cioè il falò dell'Epifania; l'8 è il "cijstiel di Prampar rot", quindi il Castello di Prampero rotto a Magnano in Riviera, a causa del sisma del '76; il 9 indica la pioggia sulla locale altura del Monte Faeit, "sul Faêt al plûf"; il 18 rimanda alla festa delle rane organizzata nella frazione magnanese di Bueriis, "a Bueriis al salte il crot"; il 29 è la chiesa parrocchiale con il campanile nuovo, "la glesie cul tor gnûf"; il 30 la polenta, "la polente".
Il gioco della "Tombule di Magnan" è nato da un'idea delle insegnanti della Scuola primaria di Magnano in Riviera (Istituto scolastico comprensivo di Tarcento). Tutti i disegni del tabellone e delle cartelle sono stati realizzati dai bambini delle elementari di Magnano in Riviera.
Il prezzo al pubblico è di € 18,15 ed è acquistabile presso il Comune di Magnano in Riviera – Ufficio Economato – Tel. 0432 780926 – e-mail: n.zuliani@comune.magnanoinriviera.ud.it